Dall’11 al 14 novembre 2015 al Castello Episcopio di Grottaglie ha avuto luogo la mostra finale di Mete. Memoria e Territorio, progetto di costruzione di una Mappa di Comunità e di un Archivio Audiovisivo della Memoria condotto dalla comunità scolastica di Grottaglie.

Scarica il Comunicato Stampa e il programma della mostra

Suènu è un’installazione audio in quadrifonia con supporti fotografici della durata di 12 minuti e realizzata grazie al lavoro di registrazione ed editing dei ragazzi partecipanti; il progetto è poi stato finalizzato e montato dal tutor Francesco Giannico.

Un’opera sonora ciclica composta dalle molteplici registrazioni effettuate dai ragazzi e rielaborate elettronicamente. Particolarità dell’installazione è il fatto che ogni minuto scompare un suono ambientale e se ne aggiungono due nuovi in una sorta di crescendo che culmina colcentro della composizione, momento in cui c’è la presenza massima di suoni riprodotti contemporaneamente, dopodiché comincia al contrario una fase discendente che ci riporta allo stadio originario.

Mi Ricordo Bene nel Futuro

INFO

Documentario realizzato da Joris Jaccarino che indaga Grottaglie da due punti di vista: l’innovazione nella tradizione (ceramica, agricola, religiosa) e la presenza di una Grottaglie sconosciuta ai grottagliesi stessi. I ragazzi del liceo Moscati ci conducono lungo il tragitto, facendo sosta in quei luoghi ritenuti significativi, dove ad attenderci ci sono alcuni testimoni, pronti a raccontarci questa storia di innovazione e tradizione. L’immagine di un paesaggio (urbano e rurale) incompiuto o in fase di compimento è resa anche stilisticamente dall’autore.

Galleria Fotografica